Ravenna Culture

Salta ai contenuti
Ravenna Culture
 
Sei in: Home » Notizie » Lampedusa siamo noi

Lampedusa siamo noi

Insieme alla Rete civile antirazzista di Ravenna sta proseguendo la campagna di solidarietà "Salvadanaio sociale per Lampedusa". In programmazione per il prossimo 10 febbraio 2018 al teatro Rasi il "Concerto rock per Lampedusa".

CI VUOLE ORECCHIO, suggerimenti di ascolto

Attraverso l'acqua / testo di Enzo Avitabile e Francesco De Gregori musica di Enzo Avitabile.
Canzone dell'ultimo album di Enzo Avitabile che si intitola "Lotto infinito". un affresco sonoro accorato e sofferto sulle periferie, quelle situate a Nord di Napoli come quelle di tutto il mondo, ma anche sulle terre promesse di cui Lampedusa è il simbolo per i migranti, in una lotta quotidiana tra il degrado che ci circonda e il degrado che si impossessa dell'anima, ma senza perdere mai la speranza.
Così descrive il brano l'autore "... racconta non solo il dramma di chi approda su quell'isola, ma anche la nostra migrazione, la migrazione della nostra anima. Siamo tutti immigrati perché cerchiamo questa sponda d’oro, questa terra di nessuno. Lampedusa è così la terra della speranza, il simbolo della salvezza, mentre il mare è sia fonte di vita ma anche un ostacolo da superare. Insieme a Francesco De Gregori cantiamo questo canto di accoglienza che è una riflessione sulla realtà che ci circonda per poi andare in una dimensione più ampia, più spirituale."

Per ascoltarla clicca qui