Ravenna Culture

Salta ai contenuti
Ravenna Culture
 
Sei in: Home » Notizie » O'SCIA', rappresentazione teatrale

O'SCIA', rappresentazione teatrale

Lunedì 25 aprile, ore 21 presso il teatro Rasi di Ravenna. "Salvadanaio sociale per Lampedusa" - progetto di solidarietà con il popolo lampedusano.

Studiano nella scuola di recitazione romana “Fondamenta” diretta da Giancarlo Sammartano, i ragazzi e le ragazze che hanno aderito al Salvadanaio sociale per Lampedusa scrivendo la drammaturgia dello spettacolo teatrale “O’scià” (tr. dal lampedusano: fiato mio) che andrà in scena il 25 aprile alle ore 21,00 al Teatro Rasi di Ravenna.

foto-oscia

L’evento è promosso dalla Rete civile contro il razzismo di Ravenna nell’ambito del progetto Lampedusa siamo noi che, volutamente nel giorno della Liberazione, vuole sollecitare una significativa interpretazione della Resistenza odierna. Con la solidarietà si può Resistere ai luoghi comuni, agli stereotipi, all’indifferenza, alla deriva razzista e xenofoba, comprendendo che ciò che accade, anche al di là del confine, comunque ci riguarda. E’ nostro. Siamo noi. Lampedusa siamo noi.

L’incasso della serata sarà versato interamente al Salvadanaio sociale per Lampedusa, che fino ad oggi ha raccolto oltre 10.000 euro con l’adesione di tante associazioni e comuni (di Cervia, Rivalta, Ravenna) oltre a CGIL e AUSER, per realizzare un Centro educativo per disabili di cui l’isola è assolutamente sprovvista e bisognosa, in collaborazione con il Comune di Lampedusa.

La Rete civile contro il razzismo invita quindi i/le ravennati a stare insieme alla popolazione lampedusana partecipando a questo spettacolo teatrale, per aiutare l'isola di Lampedusa ad affrontare con più serenità la sua condizione di avamposto, di riva sulla quale una speranza possa gettare l'ancora.

I biglietti possono essere acquistati al costo di €. 7,00 la sera stessa dalle ore 20,00 alle ore 20,45 alla biglietteria del Teatro Rasi. Prevendita presso la Casa delle Culture

In scena: Chiara Di Carlo, Livia Tura,Giovanni Sicurello, Alfredo Giordano.

Testi e sceneggiatura di:Alfredo Giordano, Livia Tura,Giovanni Sicurello

Per informazioni e prevendita telefonare Casa delle culture: 0544 591876