Ravenna Culture

Salta ai contenuti
Ravenna Culture
 
Sei in: Home » Notizie » Una chitarra d'autore, Giandomenico Anellino

Una chitarra d'autore, Giandomenico Anellino

LAMPEDUSA SIAMO NOI, progetto di solidarietà con il popolo lampedusano. Incontro di autofinanziamento del progetto “SALVADANAIO SOCIALE PER LAMPEDUSA”

Giandomenico Anellino, musicista di livello internazionale, noto nel mondo per composizioni ed arrangiamenti di pezzi famosi, dalla musica classica ai capolavori dei Beatles, dalle canzoni di De Andrè e Battisti alle colonne sonore di grandi films, ha partecipato a diverse iniziative di solidarietà. La sua collaborazione con “Lampedusa siamo noi” è un evento d’importanza eccezionale, al quale non si può mancare.

VENERDI' 9 OTTOBRE, ore 21

Teatro Rasi di Ravenna

anellino

SALVADANAIO SOCIALE PER LAMPEDUSA non è solo una campagna di solidarietà ma vuole essere simbolo di una presenza là, su quell’isola. Lampedusa è di tutti/e noi italiani/e ed europei/e e per questo vogliamo fare sentire alla popolazione di Lampedusa la nostra presenza. Vogliamo essere al fianco di tutte quelle donne e quegli uomini che affrontano ogni giorno con senso civico, abnegazione e commovente spirito di solidarietà, un esodo storico di portata drammatica, rinunciando a “una vita normale” e a servizi indispensabili. Per questi motivi è nato a Ravenna il Coordinamento "Lampedusa siamo noi".
E per questi motivi, assieme all' Amministrazione Comunale e alla società civile lampedusane, si è deciso di lanciare una campagna di raccolta fondi per realizzare un centro per persone disabili, di cui la comunità lampedusana ha da sempre bisogno, e non è mai riuscita a costruire per le ristrettezze economiche. Se contribuisci, come puoi, a questa iniziativa, avrai aiutato l'isola di Lampedusa ad affrontare con più serenità la sua condizione di avamposto, di riva sulla quale una speranza può gettare l'ancora.

Biglietto sette euro, cinque euro per i minori di sedici anni. Naturalmente saranno molto graditi i contributi superiori al costo del biglietto!

Prevendita dei biglietti, dal primo settembre, alla CASA DELLE CULTURE, in piazza Medaglie d’Oro, Ravenna

Per informazioni e prevendita telefonare Casa delle culture: 0544 591876

Hanno già aderito al progetto:
i 32 centri sociali anziani della provincia di Ravenna (ANCESCAO), Confesercenti, CGIL, AUSER, Comitato in difesa della Costituzione, Comitato per la legalità e la Democrazia, LIFE onlus, Associazione Femminile Maschile Plurale, Associazione senegalo ravennate ASRA, Associazione Integriamoci Insieme (Cervia), Libertà e Giustizia (circolo di Ravenna), Avvocato di strada (sportello di Ravenna), associazione Terra mia, Associazione Città Meticcia, Comitato Rompere il silenzio, Attac, Arcigay Ravenna, Associazione Amici di Rekko7, Associazione il Sud siamo noi, Associazione Terzo Mondo, Movimento Federalista Europeo, Coop. Persone in Movimento, Gruppo dello Zuccherificio, Croce Rossa Italiana (Comitato di Ravenna), Ravenna Teatro, Comune di Cervia e molte altre associazioni ci stanno confermando la loro adesione